HOME > News

News

Aggregazioni e pianificazione del territorio

Elaborazione di un piano cantonale a sostegno dell'alloggio a pigione moderata
Il Consiglio di Stato della Repubblica e Cantone Ticino ha affidato al Consorzio Planidea S.A. e Tiresia il mandato per l'elaborazione di un piano cantonale dell'alloggio a pigione moderata. Lo studio avrà come obiettivi quelli di valutare la situazione attuale e di allestire possibili scenari di evoluzione demografica, sociale ed infrastrutturale del Cantone Ticino. (Committente: Consiglio di Stato del Cantone Ticino).

Analisi e valutazione degli oneri di centralità per la Città di Lugano
Il Comune di Lugano ha affidato al nostro Istituto il mandato per l'analisi e la valutazione degli oneri di centralità della Città di Lugano con particolare riferimento ai servizi sovracomunali offerti dalla Città di Lugano. (Committente: Comune di Lugano).

Valutazione di scenari per la riqualifica del sedime a lago di Villa Patria a Brusino Arsizio
Il Municipio di Brusino Arsizio ha affidato al nostro Istituto (in collaborazione con l'Arch. Michele Arnaboldi di Locarno) il mandato per svolgere un'analisi di alcuni scenari per la riqualifica del sedime a lago di Villa Patria. L'analisi avrà il compito di approfondire la sostenibilità dell'investimento e della gestione corrente e valutare la possibilità e l'opportunità di sviluppo di tale progetto (Committente: Comune di Brusino Arsizio).

Progettazione-test per l'elaborazione di uno studio urbanistico per il comparto Cavezzolo nel Comune di Bioggio 
In seguito ad un concorso su invito il gruppo dell'Arch. Michele Arnaboldi di Locarno è stato incaricato (assieme ad altri due gruppi) di elaborare un concetto di sistemazione urbanisitca e di sviluppo territoriale del comparto di Cavezzolo nel Comune di Bioggio. L'Istituto Tiresia che fa parte del gruppo dell'Arch. Arnaboldi ha l'incarico di studiare la parte economica con particolare attenzione all'attribuzione delle funzioni all'interno del comparto (Committente: Comune di Bioggio, concorso su invito).

Progettazione-test per l'elaborazione di un concetto di sistemazione urbanistica e di sviluppo territoriale nel Comune di Roveredo (GR) 
In seguito ad un concorso pubblico il gruppo dell'Arch. Michele Arnaboldi di Locarno è stato incaricato (assieme ad altri due gruppi) di elaborare un concetto di sistemazione urbanisitca e di sviluppo territoriale nel Comune di Roveredo dopo la costruzione della circonvallazione e il relativo spostamento della strada nazionale A13. L'Istituto Tiresia che fa parte del gruppo dell'Arch. Arnaboldi ha l'incarico di studiare la parte economica con particolare attenzione all'attribuzione delle funzioni all'interno del comparto (Committente: Comune di Roveredo GR, concorso pubblico). Il progetto del Gruppo Arnaboldi è stato scelto quale vincitore del concorso.

Elaborazione di un concetto di sistemazione urbanistica e di sviluppo territoriale della zona industriale (ZI) del Comune di Cadenazzo 
Il Comune di Cadenazzo ha incaricato il nostro Istituto (e un gruppo di altri esperti) di elaborare un concetto di sistemazione urbanisitca e di sviluppo territoriale della zona industriale. In particolare l'Istituto Tiresia che fa parte del gruppo interdisciplinare di lavoro ha l'incarico di studiare la parte economica con particolare attenzione alla valutazione della situazione attuale e futura di questo comparto (Committente: Comune di Cadenazzo).

Analisi per l'estensione del regolamento comunale sulla concessione di contributi di promozione economica del nucleo, nei quartieri aggregati con Mendrisio
Il Comune di Mendrisio ha incaricato il nostro Istituto  di effettuare un censimento e una valutazione circa la possibilità di estensione del Regolamento comunale per la concessione di contributi per la promozione economica del Nucleo delle attività economiche insediate nei sei nuclei dei quartieri aggregati della Nuova Mendrisio (Committente: Comune di Mendrisio).

Aggregazione e futuro del Locarnese: la parola ai cittadini
Il Consiglio di Stato ha incaricato il nostro Istituto di effettuare un sondaggio per far esprimere i cittadini del Locarnese su diversi temi che li riguardano: criteri che caratterizzano la regione e i Comuni; forme più adatte per governare l'agglomerato urbano del Locarnese nell'interesse di tutti; motivo per abitare nel Locarnese; legame con il territorio; relazioni geografiche con la regione, ecc. (Committente: Consiglio di Stato, Repubblica e Cantone del Ticino).

(Comunicato stampa del 6 novembre 2009)
(Documento informativo sul sondaggio)

Studio di varianti per il collegamento stradale A2-A13
La Repubblica e Cantone del Ticino ha affidato al Consorzio Bel-Lo 2020 il mandato per lo studio pianificatorio del collegamento A2-A13 (elaborazione di varianti). Lo studio dovrà definire la fattibilità tecnica, economica, ambientale e l'inserimento territoriale di alcune varianti di tracciato per il collegamento del Locarnese all'autostrada. Capofila del Consorzio aggiudicatario è la Edy Toscano AG, Engineering & Consulting, succursale di Rivera. Tiresia, quale ditta non consorziata valuterà la fattibilità economica delle differenti varianti (Committente: Repubblica e Cantone del Ticino, Dipartimento del territorio, concorso pubblico).

Progetto di recupero, valorizzazione e salvaguardia delle antiche fornaci di Riva San Vitale
Il Municipio di Riva San Vitale ha affidato al nostro Istituto il mandato per svolgere un'analisi di tipo finanziario e socio-economico nell'ambito del progetto di recupero, valorizzazione e salvaguardia delle antiche fornaci. L'analisi avrà il compito di approfondire la sostenibilità dell'investimento e della gestione corrente e valutare la possibilità e l'opportunità di sviluppo di tale progetto (Committente: Comune di Riva San Vitale).

Riva San Vitale: aggregarsi con Mendrisio o mantenere lo status quo?
Il Municipio di Riva San Vitale ha affidato al nostro Istituto il mandato per realizzare lo studio specialistico con l'obiettivo di valutare vantaggi e svantaggi degli scenari: aggregazione con Mendrisio o status quo. Tiresia, che si occuperà del coordinamento del progetto e della parte socio-economica e finanziaria, ha costituito un gruppo di lavoro interdisciplinare con lo scopo di valutare diversi temi. Fra gli esperti ci sono: Dr. Fabrizio Panzera (storico), Avv. Lorenza Ponti-Broggini (avvocato), Arch. Francesca Pedrina-Bernasconi (architetto-pianificatore) e Ing. Giacomo Gianola (Ingegnere ambientale) (Committente: Comune di Riva San Vitale).

Qual è la strada migliore per il futuro di Muzzano?
Il Municipio di Muzzano ha affidato al nostro Istituto il mandato per realizzare lo studio specialistico sulle future possibilità del Comune in tema di aggregazione o indipendenza. Il bando di concorso è stato realizzato in collaborazione tra capo dicastero, Municipio e commissione del Legislativo. Come evidenzia il sindaco di Muzzano Oliver Koch: "Si tratta di un bando di concorso fondamentalmente nuovo nel suo specifico perché basato su parametri aggiudicativi che hanno posto l'importanza su aspetti come la metodologia di esecuzione e la presenza di professionisti di diversa formazione all'interno del gruppo di lavoro". In effetti Tiresia (che si occuperà del coordinamento del progetto e della parte socio-economica e finanziaria) per svolgere questo mandato ha organizzato un gruppo di lavoro con divesi esperti: Dr. Fabrizio Panzera (storico), Avv. Lorenza Ponti-Broggini (avvocato), Arch. Francesca Pedrina-Bernasconi (architetto-pianificatore) e Ing. Giacomo Gianola (Ingegnere ambientale) (Committente: Comune di Muzzano, concorso pubblico).

Progetto Riviera+
Il Municipio di Iragna ha dato mandato al nostro Istituto di analizzare e approfondire diversi temi inerenti il progetto di aggregazione Riviera+. L'analisi sarà attuata anche in collaborazione con un gruppo di accompagnamento formato da persone del Comune di Iragna (Committente: Comune di Iragna).

Nuovo quartiere a Manno
Dopo la fase 1 che ha aggiudicato la vittoria del concorso indetto dal Comune di Manno al gruppo FOCUS (capofila l'Arch. Thomas Meyer) attualmente si è entrati nella fase 3 che riguarda lo studio di un piano di indirizzi  per la zona Piana - Caminada - Cairelletto del comune di Manno (zona di circa 75'000 mq con oltre 60'000 mq di SUL). Lo scopo è quello di presentare lo studio al Cantone per un esame preliminare. In fase 3 Tiresia si occupa di ricercare e valutare le potenzialità insediative per il nuovo quartiere di Manno. Il gruppo FOCUS, oltre che da Tiresia è formato da: Arch. Thomas Meyer (architetto-pianificatore), Ing. Giacomo Gianola (Ingegnere ambientale), Arch. Heiner Rodel (architetto paesaggista) e Ing. Mauro Ferella-Falda (ingegnere del traffico) (Committente: Comune di Manno, concorso pubblico).

Articoli e ricerca

Disponibilità a pagare per un parcheggio pubblico: il caso di un Comune del Canton Ticino con un'analisi "stated choice"
Lo sviluppo di una politica dei parcheggi pubblici efficiente, oltre ad essere una componente importante per la pianificazione di una zona, sia essa una città, un paese, un'area industriale, ecc., può essere considerato un elemento che riveste un certo peso quando si parla di qualità della vita, soprattutto in una zona di tipo residenziale. Un parcheggio pubblico non è un bene pubblico in quanto non presenta le particolarità dell'escludibilità e della rivalità nel consumo. La nostra analisi non ha lo scopo di valutare i differenti tipi di parcheggi ma vuole analizzare quali sono gli attributi importanti nella decisione di utilizzo di un parcheggio pubblico così come la disponibilità dei cittadini a pagare per usufruire di un parcheggio pubblico. (Scarica il documento)

Mobilità: le abitudini dei ticinesi nel 2005: trimestrale DATI 4/2008 (pubblicato dall'USTAT)
Allestimento di uno studio statistico per l'analisi delle abitudini di mobilità dei ticinesi nel 2005. L'analisi statistica si è basata sui dati raccolti dall'Ufficio federale di statistica con il Microcensimento del 2005. (Committente: Repubblica e Cantone del Ticino, Dipartimento del territorio, Sezione della mobilità).

Analisi statistica dei dati

Stima dell'evoluzione della popolazione per la valutazione dell'investimento della SI per il Comune di Comano 
Il Comune di Comano ha affidato al nostro Istituto un mandato per la stima dell'evoluzione della popolazione, in particolare dei bambini in età prescolastica, ai fini di valutare l'investimento per la costruzione della nuova sede della SI. (Committente: Comune di Comano).

Analisi degli effetti degli spurghi e svuotamenti sul pescato del Verbano
Allestimento di uno studio statistico con l'utilizzo di modelli lineari autocorrelati per l'analisi di una serie temporale per verificare gli effetti degli spurghi e svuotamenti di bacini d'accumulazione e compenso, sullo sbarcato del Lago Maggiore. (Committente: Repubblica e Cantone del Ticino, Dipartimento del territorio, Divisione dell'ambiente).

Analisi per l'identificazione dei nuclei famigliari sotto la soglia della povertà (2009)
La Città di Lugano ha incaricato il nostro Istituto di aggiornare lo studio effettuato nel 2007 con l'obiettivo di identificare i nuclei famigliari residenti nella Città di Lugano e che vivono al di sotto della soglia di fabbisogno minimo in base a diversi parametri di legge. Lo studio avrà anche come obiettivo quello di valutare l'evoluzione temporale dei casi sotto la soglia di fabbisogno minimo. (Committente: Comune di Lugano).

Analisi per l'identificazione dei nuclei famigliari sotto la soglia della povertà (2007)
La Città di Lugano ha incaricato il nostro Istituto di valutare uno strumento che potesse identificare i nuclei famigliari residenti nella Città di Lugano e che vivono al di sotto della soglia di fabbisogno minimo in base a diversi parametri di legge (Committente: Comune di Lugano).

Stima della spesa sociale nel Canton Ticino 2011-2012
La Divisione dell'azione sociale e delle famiglie del Dipartimento della socialità e sanità ha incaricato il nostro Istituto di elaborare un modello di previsione del numero di beneficiari di prestazioni dell'assistenza sociale in Ticino per gli anni 2011 e 2012, tenendo in consdierazione il cambiamento avvenuto nella Legge LADI nell'aprile del 2011 (Committente: Repubblica e Cantone del Ticino, Dipartimento della socialità e sanità, Divisione dell'azione sociale e delle famiglie).

Stima della spesa sociale nel Canton Ticino 2010-2011
La Divisione dell'azione sociale e delle famiglie del Dipartimento della socialità e sanità ha incaricato il nostro Istituto di elaborare un modello di previsione del numero di beneficiari di prestazioni dell'assistenza sociale in Ticino per gli anni 2010 e 2011 (Committente: Repubblica e Cantone del Ticino, Dipartimento della socialità e sanità, Divisione dell'azione sociale e delle famiglie).

Economia dei trasporti 

Microcensimento 2010 sulle abitudini di mobilità degli svizzeri
Assieme a Planidea Canobbio (capofila del progetto) e all'Università di Lucerna, l'Istituto Tiresia è stato incaricato di valutare statisticamente i dati del Microcensimento 2010 ciurca le abitudini di mobilità degli svizzeri. In totale gli intervistati saranno oltre 60'000 sparsi nei vari Cantoni della Svizzera. Il rapporto di analisi si concentrerà esclusivamente alle valutazioni nazionali (Committente: Confederazione Svizzera, ARE, concorso pubblico).

Mobilità aziendale
Coordinatori del progetto Guida alla Mobilità Aziendale che ha lo scopo di incentivare le aziende private e le istituzioni pubbliche locali ad introdurre un piano della mobilità con l'obiettivo di ottimizzare gli spostamenti casa-lavoro e quelli professionali. (Committente: Repubblica e Cantone Ticino, Dipartimento del territorio, Sezione della mobilità).

La mobilità dei ticinesi nel 2005
Le abitudini dei ticinesi nel 2005: analisi e articolo sul trimestrale DATI 4/2008 (pubblicato dall'USTAT)  
(Scarica il documento)

Sondaggi

Sondaggio per la valutazione delle aspettative dei cittadini Luganesi e Ticinesi in merito al LAC
Il Municipio del Comune di Lugano ha incaricato il nostro Istituto di raccogliere le opinioni dei cittadini in merito alle attività culturali con particolare riferimento al LAC. I dati saranno raccolti tramite invio di un questionario cartaceo e tramite interviste dirette sul territorio. Il questionario è anonimo e i dati saranno trattati nel rispetto delle leggi federali e cantonali sulla protezione dei dati (Committente: Comune di Lugano)

Sondaggio per la valutazione delle varie possibilità di aggregazione del Comune di Muzzano
Il Municipio del Comune di Muzzano dopo aver ricevuto l'analisi per la valutazione dei vari scenari aggregativi che concernono il Comune, ha dato incarico al nostro Istituto di raccogliere le opinioni dei propri cittadini. Il questionario cartaceo è stato spedito a 564 cittadini di Muzzano con diritto di voto. Oltre al tema delle aggregazioni nel questionario vengono trattati altri temi di importanza comunale affinché le Autorità possano raccogliere informazioni presso i propri cittadini. I risultati saranno presentati durante una serata pubblica ancora da definire. Il questionario è anonimo e i dati saranno trattati nel rispetto delle leggi federali e cantonali sulla protezione dei dati (Committente: Comune di Muzzano).

Sondaggio per la valutazione della domanda del servizio mensa scolastica per i cittadini di Camignolo, Mezzovico-Vira e Sigirino
Il Municipio del Comune di Mezzovico-Vira ha incaricato il nostro Istituto di effettuare un sondaggio presso le famiglie dei Comuni di Camignolo, Mezzovico-Vira e Sigirino con figli in età scolatica o pre scolatica per valutare l'interesse per la creazione di una futura  mensa scolastica. Nel questionario inoltre si vogliono valutare le abitudini e necessità delle famiglie in termini di alimentazione dei propri figli (Committente: Comune di Mezzovico-Vira).

(Documento informativo sul sondaggio)

 

TIRESIA - economia, statistica, datamining